Hai più preso il treno mi son guardato intorno, ho viaggiato cento notti per arrivare di giorno, ho letto libri antichi e preoccupanti, poi arrivati a Torino, ci siamo commossi in tanti per quel tango, ballato dal bambino.

Lucio Dalla – Tango-